Pick up fivet

31.03.2020
Categoria:

Cos’è la puntura follicolare ?

L’infertilità è solo una diagnosi, non è la fine del mondo.

Il modo più efficace ed efficiente per trattare i problemi con il concepimento è il metodo IVF. La procedura prevede diversi passaggi, uno dei quali sarà la puntura follicolare.

La puntura follicolare viene eseguita allo scopo di raccogliere materiale, vale a dire gli ovuli formati (ovociti) al momento dell’ovulazione, per la successiva fecondazione in laboratorio.

Per garantire un numero sufficiente degli ovuli sani a tutti gli effetti, sarà necessaria una stimolazione preliminare con l’aiuto di farmaci ormonali.

Dopo l’esposizione ai farmaci, inizia la fase di ovulazione, in cui la donna dovrà affrontare l’eco-puntura, nota anche come PTF (puntura transvaginale dei follicoli ovarici).

Oggi, questa è un’opzione conveniente ed efficace per le coppie che non possono concepire un figlio da sole. La fecondazione in vitro può essere eseguita per risolvere tali problemi:

  • fattore tubarica-peritoneale (ostruzione dei tubi);
  • anovulazione dovuta a insufficienza ormonale;
  • endometriosi;
  • violazione della funzione riproduttiva maschile;
  • indicazione dell’età dei partner;
  • problemi nel concepire un etiologia sconosciuta.

Preparazione alla puntura ovarica nel ciclo di IVF.

Dato che la procedura di puntura è un intervento chirurgico, anche se breve, è necessario prepararsi bene. I passaggi principali includono:

  1. Esclusione assoluta del rapporto sessuale negli ultimi giorni prima della procedura.
  2. Riduzione al minimo, e preferibilmente un’eccezione, dell’attività fisica e dello sport.
  3. Monitorare la somministrazione di qualsiasi farmaco da parte di un riproduttologo, nemmeno correlato alla stimolazione della crescita degli ovuli.
  4. Una settimana prima del pick up, dovresti aderire a una dieta proteica, cibi fortificati, escludere prodotti che stimolano la fermentazione.
  5. La chirurgia transvaginale viene eseguita esclusivamente a stomaco vuoto, a vescica vuota.

Come si avviene la puntura?

La procedura per puntura follicolare inizia pochi giorni prima dell’intervento chirurgico immediato. Osservando il corso dell’ovulazione, studiando la dimensione del follicolo, il numero degli ovuli, il medico prescrive un giorno per l’iniezione di HCG. Questo è un tipo di innesco ormonale per la maturazione accelerata degli ovuli. Fondamentalmente, questo è il periodo 35-37 ore prima della puntura.

Con l’inizio della superovulazione, è necessario visitare una stanza di manipolazione asettica per estrarre materiale. Cosa è importante sapere quando si inizia una puntura:

  • tutte le manipolazioni vengono eseguite sotto controllo continuo attraverso una ecografia o sensori speciali;
  • il medico tratterà i genitali con una soluzione speciale;
  • l’anestesia (preselezionata per la paziente) sarà utilizzata per alleviare il dolore addominale;
  • La procedura richiede da 10 a 20 minuti.

Informazioni sulla procedura stessa:

  1. Dopo il trattamento dei genitali e dell’anestesia, il medico perfora la parete vaginale con un ago da puntura e inserisce l’estremità appuntita nel follicolo.
  2. Sull’ago, una siringa viene fissata dall’esterno, con cui viene raccolto il contenuto del follicolo (ovociti).
  3. L’ago viene rimosso dalla vagina e il paziente avrà riposo per 2-3 ore.

Quando la paziente si sentirà bene, dopo aver ottenuto il permesso dal ginecologo e anestesista, essa può lasciare la clinica.

Il materiale ottenuto viene trasmesso al embriologo. Il compito dello specialista è di scansionare il fluido follicolare, isolare l’ovocita, isolarlo e posizionarlo su un’incubazione preliminare per la successiva fecondazione con uno spermatozoo.

L’efficacia della puntura del follicolo

Se risulta crescere da 8 a 15 ovociti, questo è quasi il 100% il risultato della gravidanza dopo i protocolli. Ci sono situazioni di aumento della riserva ovarica, quando il numero di ovociti aumenta a 30. Questo dovrebbe essere preso in considerazione dal riproduttologo, poiché i dati possono indicare la sindrome da iperstimolazione. Un numero inferiore a 8 riduce significativamente la possibilità di fecondazione, fino al ritardo e un altro ciclo di fecondazione in vitro.

  • Contattateci

    La maternità surrogata può provocare tante domande, incertezze e preoccupazioni. Non preoccupatevi! La nostra conoscenza ed esperienza hanno già aiutato le coppie a far luce su tutti gli aspetti di questo problema. Sarete anche voi i genitori felici con il nostro aiuto!

  • Potresti essere interessato a:
    06.10.2017
    La differenza tra IVF e ICSI
    Oggi, i genitori possono diventare anche quelle coppie, che molti anni sognavano per la nascita di un bambino. Le moderne tecnologie riproduttive fanno i miracoli. La maggior parte dei problemi di salute che conducono all’infertilità, non più spaventano e non portano l’orrore.
    Maggiori dettagli
    02.04.2020
    Come avviene la fecondazione umana
    La nascita dell'uomo è senza dubbio un vero miracolo della natura. Molti futuri genitori pianificando un figlio comprendono la piena responsabilità di questa decisione. Dopotutto, affinché un nuovo organismo appaia con un insieme unico delle caratteristiche fisiologiche, psicologiche e del altro tipo, devono verificarsi molti processi incredibilmente complessi.
    Maggiori dettagli
    28.07.2020
    Donazione degli ovuli
    La donazione di ovuli è una delle più popolari tecnologie di riproduzione assistita moderna. Questo programma aiuta le donne in gravidanza che non sono in grado di produrre da sole le uova sane, anche con il supporto dei farmaci. Viene anche spesso usato dopo diversi tentativi falliti di fecondazione in vitro.
    Maggiori dettagli
    Richiedere una chiamata
    * Required fields