Utero in affitto in Italia

In questo articolo

L’utero in affitto è una tecnologia di riproduzione medicalmente assistita. Lo scopo principale di essa è aiutare le coppie che non possono nascere il proprio figlio nel modo naturale. L’essenza del metodo sta nel fatto che il materiale biologico della coppia viene prelevato, fecondato in condizioni di laboratorio e impiantato nell’utero di un’altra donna che gestirà, e dopo il parto lo consegnerà ai genitori genetici.

Nel mondo di oggi, ci sono diverse opinioni riguardo alla legislazione sulla maternità surrogata. Nel 2014, la Corte Europea sui diritti dell’uomo nel caso “Labassee v. France”, ha emesso una decisione, in cui ha sottolineato che ogni paese ha il diritto di stabilire autonomamente una legislazione per consentire o vietare qualsiasi tipo di tecnologia di riproduzione assistita nel suo territorio.
Ciò significa che la maternità sostitutiva è regolata da ciascun paese a sua discrezione, il che spesso porta a controversie e problemi durante registrazione dei bambini nei diversi paesi.

Fondamentalmente, ci sono diversi approcci alla regolamentazione legislativa della maternità surrogata nei singoli paesi:

  • divieto assoluto in qualsiasi forma;
  • la tecnologia riproduttiva è completamente permessa;
  • è consentita con delle certe restrizioni;
  • non regolata dalla legge.

Legislazione

Oggi analizziamo gli aspetti legali di maternità sostitutiva in Italia. Prima di tutto, va notato che qui le leggi nel campo delle tecnologie di riproduzione assistita sono piuttosto conservative.

 

Solo dopo aver ricevuto un certificato ufficiale di infertilità, è possibile ricorrere ai programmi di inseminazione artificiale per una coppia. Coinvolgendo una terza persona in questo processo, ovvero una surrogata o anche donatrice degli ovuli, le coppie non ricevono legalmente i diritti dei genitori sul figlio. Per quelli che vogliono organizzare o persino pubblicizzare la maternità surrogata in Italia, è prevista la responsabilità penale e l’eventuale reclusione da diversi mesi a 2 anni e una multa fino a 1 milione di euro.

Tuttavia, è assolutamente possibile utilizzare il programma di GTA all’estero e registrare legalmente bambino in Italia. Pertanto, molte coppie sterili viaggiano in altri paesi per avere un figlio geneticamente loro.
Poiché nella maggior parte dei paesi europei è consentita solo la maternità sostitutiva gratuita, quindi l’Ucraina diventa un paese che attrae tante coppie per questa tecnologia.

Quanto costa la maternità surrogata in Ucraina?

Agenzia VittoriaVita offre qualche programma di maternità surrogata, che ammontano da 36 000 al 50 000 E. Potete trovare più informazioni sui programmi qui sotto.

Programma di maternità surrogata “Premura”
FIVET embrioni propri crioconservati + madre surrogata
36 000 €

Programma di maternità surrogata “Vittoria”
FIVET + madre surrogata
39 000 €

Programma di maternità surrogata “Successo”
FIVET con ovuli donati + madre surrogata
40 000 €

Programma di maternità surrogata”Garanzia”
FIVET con ovuli donati + madre surrogata
50 000 €

 

MAGGIORI DETTAGLI

Surrogacy Success Stories



Altre storie di successo

Perché l’Ucraina è diventata uno dei leader per GPA?

L’Ucraina è uno dei pochi paesi al mondo in cui la maternità surrogata commerciale è consentita a livello legittimo. In realtà a causa della legalità, della buona salute delle donne, dell’alto livello della medicina e del prezzo moderato, molte coppie sterili vengono da noi dai diversi paesi del mondo per prendere parte al programma e realizzare il loro sogni di avere un bambino.

Alto livello degli istituti sanitari

In Ucraina, le leggi regolano rigorosamente tutte le tecnologie di riproduzione assistita e tutti i centri medici agiscono strettamente nell’ambito legale. Inoltre, tutte queste cliniche fanno parte dell’Associazione ucraina, che organizza congressi, formazione avanzata e monitora ulteriormente l’attuazione della legislazione da parte di tutte le cliniche.
I medici devono avere uno sviluppo professionale continuo, che obbliga ogni anno a frequentare corsi di formazione, conferenze scientifiche e altri eventi educativi per ottenere permesso di lavoro.

L’importo totale delle spese.

Occorre notare che rispetto a quei paesi in cui è consentita anche la remunerazione monetaria per le gestanti, l’Ucraina rimane a buon mercato. Anche se aggiungiamo al costo totale delle visite regolari, alloggio e altri costi correlati, l’importo totale sarà molte volte inferiore rispetto, ad esempio, quello negli Stati Uniti. Ciò è dovuto ai molti fattori: la situazione economica generale nel paese, i servizi medici a basso prezzo, l’alloggio, i costi per mantenere una surrogata durante la gravidanza e il prezzo economico del programma di fecondazione in vitro.

Ed anche i centri medici che fungono da intermediari tra una coppia e una madre surrogata prendono un importo molto più basso per i loro servizi e la retribuzione per una madre sostitutiva è molte volte inferiore rispetto negli altri paesi.

Oggi in Ucraina c’è un gran numero delle aziende pronte ad organizzare il programma, aiutando ai genitori e alla madre surrogata, anche legalmente, rilasciando e legalizzando i documenti per bambino.

Legalità

Il programma di GPA in Ucraina è soggetto alle seguenti leggi:

  • Nella parte 2 del Codice della Famiglia dell’Ucraina, (articoli n. 123 e n. 139, datati 01.04.2004) – è scritto sul diritto dei genitori a un figlio, sulla protezione dei suoi diritti, nonché sui doveri di una coppia e di una madre surrogata.
  • Ordine del Ministero della giustizia, datato 18.10.2000r. , №52 / 5 “L’approvazione del Regolamento per la registrazione statale degli atti di stato civile in Ucraina” – regola l’emissione di contratti, documenti e rilascio di un certificato di nascita.
  • Oltre all’Ordine del Ministero della Salute dell’Ucraina del 09.09.2013 n. 787, “Sull’approvazione della Procedura per l’uso delle tecnologie di riproduzione assistita in Ucraina” – descrive tutte le procedure mediche, i requisiti per la salute dei genitori e delle madri surrogate.
    In Ucraina è legalmente consentita anche la donazione degli ovuli e spermatozoi, quindi, se necessario, una coppia può aumentare le possibilità di un programma, scegliendo un donatore sano.
Supporto legale

Tutti i centri medici hanno gli avvocati che preparano tutti i contratti, precisando tutte le condizioni del programma, gli obblighi e i diritti delle parti. Questo serve per evitare alcuna confusione. Preparano anche un pacchetto completo dei documenti per la registrazione di un bambino, in cui i genitori genetici del bambino vengono immediatamente inseriti, senza alcuna indicazione della madre surrogata. La coppia deve venire prima della nascita del bambino per poter essere qui durante il parto ed il rilascio e legalizzazione di tutti i documenti necessari per portare il loro figlio a casa.

La scelta di una madre surrogata

Inoltre, l’Ucraina rimane popolare per una vasta selezione delle donne che possono gestar per altrii. Sono tutte in ottima salute, hanno già i loro figli e sono pronte ad aiutare una coppia sterile.

  • Contattateci

    La maternità surrogata può provocare tante domande, incertezze e preoccupazioni. Non preoccupatevi! La nostra conoscenza ed esperienza hanno già aiutato le coppie a far luce su tutti gli aspetti di questo problema. Sarete anche voi i genitori felici con il nostro aiuto!

  • Richiedere una chiamata
    * Required fields