Cosa si intende per una madre surrogata?

Chi è una madre surrogata?

La madre surrogata è una donna che gestisce il bambino per una coppia infertile, ricevendo una ricompensa di denaro. Il bambino viene concepito con l’aiuto di fecondazione assistita, ossia FIVET (fecondazione in vitro). In altre parole, i medici “creano” un’ embrione, usando il materiale biologico di una coppia infertile (in alcuni casi si usano gli ovuli di un donatore) dopo di che l’embrione viene trasferito nell’utero di una madre surrogata. La madre surrogata non è la madre biologica del bambino, siccome il materiale biologico non è suo, lei solo gestisce il bimbo per altri. Per cui i genitori sono quelli che hanno prestato il loro materiale biologico. Per le coppie che non possono concepire e gestare il bimbo una madre surrogata potrebbe essere l’ultima speranza.

Prendere una decisione di diventare la madre surrogata sia un passo abbastanza difficile. Questa donna avrà bisogno di un sostegno da parte dei futuri genitori, della sua famiglia, amici ecc.

Qual’ è il motivo per diventare una donna che gestisce per altri ed aiutare alle coppie infertili?

una madre surrogata

Essere una madre surrogata è una questione abbastanza complicata per molte donne che vogliono aiutare alle coppie che non possono avere i figli. Queste donne sono in dubbio per diversi motivi: quelli religiosi o anche disapprovazione degli amici o parenti.

Non c’è dubbio che diventare la madre è una vera grande felicità. Tante donne sono pronte a sacrificarsi per poter tenere la mano del suo piccolo o sentire una risata felice del bimbo .

Per tante persone è molto doloroso sapere che non possono diventare mamma o papà. Ed in questa situazione l’unica cosa che potrebbe aiutare è di rivolgersi alla maternità surrogata.Leggere di più

Come diventare una madre surrogata ed aiutare le coppie infertili?

Centro di fecondazione medicalmente assistita

In caso se una donna abbia controindicazioni di qualsiasi genere e non può gestire il bambino o sia infertile – l’unica soluzione che ci potrebbe essere – rivolgersi alla maternità surrogata.

Una donna può diventare madre surrogata, all’età da 20 a 35 anni, se abbia almeno un bambino sano ed è fisicamente e psicologicamente sana. Per poter partecipare al programma di maternità surrogata- lei deve compilare un questionario, superare un’intervista ed alcuni test psicologici. Leggere di più

Madre surrogata. Obblighi e diritti.

Secondo la legge ucraina tutti i cittadini hanno i diritti uguali. Quindi, una madre surrogata ha gli stessi diritti come una donna incinta qualsiasi. Lei ha il  diritto di avere tutta assistenza medica necessaria.

La madre surrogata collabora con un certo centro medico e ci sia un dottore che proseguе un attento monitoraggio della sua gravidanza. Inoltre, lei deve farsi registrare al consultorio prenatale sul luogo di residenza.

Leggere di più

Compenso di denaro per una donna che gestisce per altri.

Il compenso di denaro per una madre surrogata viene effettuato a rate, che è indicato nel suo contratto. Ogni mese lei ottiene una certa somma per poter comprare buon vitto e tutto il necessario per la sua gravidanza. In certi periodi (a 3 e a 6 mesi) ottiene le somme, che sono più grandi, che siano un compenso per surrogazione , e alla fine, cioè dopo il parto, ottiene il resto del pagamento. La madre surrogata viene fornita con tutte le medicine, vitamine ecc. Il costo di tutte ecografie, analisi sono incluso nel contratto. Inoltre, tutte altre spese, come trasferimento verso la clinica, vestiti per incinte le vengono pagate dal centro. Leggere di più

linea gratuita per i residenti d'Italia - 069 480 21 80