La procedura IVF

IVF è una procedura che è stata utilizzata per quarant’anni nel trattamento dell’infertilità in tutto il mondo. Per molte coppie che hanno incontrato un tale problema, la fecondazione in vitro è l’unico modo per diventare genitori. Il metodo aiuta in quei casi quando la fecondazione in modo naturale è impossibile. Molti pazienti a causa dell’ignoranza della parte teorica di questa tecnologia riproduttiva, trattano con cautela. Alcuni considerano anche il metodo dannoso.

Prima di tutto bisogna capire che cosa è IVF? Questa è la procedura di fertilizzazione, che avviene in un tubo di prova. Dalle donne prendono un uovo, dal uomo rispettivamente spermatozoi, che prendono parte attiva nel processo di fertilizzazione. Un uovo fecondato viene posto per qualche giorno nell’incubatrice, dopo di che l’embrione viene trasferito nell’utero.
A seconda della situazione della salute, la procedura può essere modificata. Ad esempio, un uovo o uno spermatozoo possono essere prelevati da una banca di cellule riproduttive, che ha ogni centro di FIVET. Se per qualche motivo la madre biologica non può sopportare un bambino, utilizzano i servizi di una madre surrogata. Offrendo una gamma completa di servizi nel campo dell’inseminazione artificiale, gli specialisti della clinica VittoriaVita sostengono che non esistono situazioni disperate.

FIVET passo dopo passo: le fasi principali della procedura

Molte coppie che vogliono partecipare al programma di trattamento per l’infertilità sono interessati ai dettagli del FIVET, come si fa e come prepararsi correttamente per la procedura. Le fasi principali della fecondazione in vitro:
• Il periodo di preparazione. In questo momento, un uomo e una donna sono sottoposti a esami medici e tutte le prove necessarie. Le madri future sono sottoposte ad un controllo ginecologico, ultrasuoni, analisi delle malattie infettive e dei livelli ormonali. Gli uomini fanno uno spermogramma e i test per l’infezione. A questo punto la causa dell’infertilità è spesso chiara e viene scelta la procedura IVF più appropriata.

  • Stimolazione ormonale. Durante tutta questa tappa, le donne prendono farmaci ormonali, grazie al quale maturano non solo uno degli ovuli.
  • Rimozione dell’uovo durante il periodo di ovulazione.
  • Fertilizzazione delle cellule riproduttive femminili con spermatozoi.
  • Trasferimento di embrioni all’utero. È possibile trasferire più embrioni per la procedura di certo ha avuto successo.
  • Corso supplementare di terapia ormonale se necessario.

Gravidanza dopo FIVET non è diverso dal portare un bambino concepito naturalmente.

Servizi di qualità nei centri FIVET ucraini.

Nel nostro paese, le più recenti tecnologie riproduttive e trattamenti di sterilità sono ben sviluppati. La legislazione supporta lo sviluppo medico e il costo delle procedure è molto più economico rispetto alle cliniche europee. Gli specialisti ucraini sono altamente qualificati e attenti. Fanno tutto il possibile affinché il bambino atteso potra` vedere finalmente i suoi genitori.

Sul sito Vittoriavita.com si puo vedere quanto le nostre istituzioni mediche sono popolari tra le coppie infertili europee. Siamo di fiducia da parte dei clienti di tutto il mondo. Ad esempio, la procedura di IVF Italia è conforme alla legislazione del paese. Venendo in Ucraina, le coppie provenienti da altri paesi sono sicure che tutto andrà giusto e ad alto livello.