Come definire le cause dell’infertilità?

Cause dell’infertilità. 5 ragioni per iniziare a preoccuparsi

Fin dai tempi antichi, la gente ha sognato i bambini, ma, purtroppo, anche tanti anni fa molte coppie hanno sentito una diagnosi terribile – l’infertilità. Anche le storie per bambini ci raccontano di vecchi uomini e donne, re e regine, che sognavano tanto avere il bambino. Loro hanno provato di modellare la figlia con la neve o scolpire il figlio di tronco. Fortunatamente, l’infertilità non è più il verdetto. I medici prendono i casi più complicati per dare alle persone la loro “vittoria della vita.” Non c’è dubbio che il primo passo di trattamento successivo è trovare e correggere le cause dell’infertilità.

Quando la coppia deve preoccuparsi?

Se prima la coppia ha tentato la diagnosi dell’infertilità dopo 4 anni di tentativi falliti di restare incinta, ora questo termine diminuisce solo a 2 anni.  Molti studi nel campo della medicina sostengono che l’infertilità a lungo termine è molto più difficile da trattare. Pertanto, una coppia sposata che ha regolarmente (almeno 1 volta alla settimana) i rapporti sessuali non protetti almeno 2 anni dovrebbe pensare alla loro salute riproduttiva. Attualmente ogni quinta coppia dei coniugi al mondo è infertile. Secondo la statistica, ci sono 5 principali cause dell’infertilità.

Causa numero 1  –  l’infertilità maschile. La pratica medica conferma che il 40% delle coppie non possono concepire un bambino a causa di problemi con la mobilità, l’attività e la vitalità degli spermatozoi maschili. Perciò, gli uomini, prima di tutto, hanno bisogno di fare la spermiogramma, piuttosto, devono fare prove speciali, che aiutano a definire la quantità sufficiente ed anche l’attività di liquido seminale maschile. Se la quantità di sperma attiva è inferiore al 50%, i dottori diagnosticano l’infertilità maschile e prescrivono i controlli supplementari per accertare la causa dell’infertilità.

(1)Per esempio, se in sperma ci sono molti leucociti – l’urologo nomina l’analisi batteriologica di sperma per rivelare l’esistenza dell’infezioni. Dopo un corso di trattamento necessario, l’uomo ha  più probabilità di avere propri bambini nel futuro. Se la spermiogramma indica tanti spermatozoi anormali,  l’uomo ha bisogno di fare l’analisi morfologica di sperma, quale definisce le cause dell’infertilità, sulla base di risultati di questa analisi il dottore sceglie un corso di trattamento per superare l’infertilità maschile.

Causa numero  2 – L’anovulazione o ciclo anovulatorio. Da scuola, ciascuno di noi ricorda una formula biologica semplice: la gravidanza viene solo quando il “spermatozoo si incontra con un ovulo”. La seconda e una delle più diffuse cause dell’infertilità – violazione di sviluppo e l’uscita degli ovuli. Quali fattori influenzano negativamente questi processi? I ginecologi pensano che i problemi con l’ovulazione possono formarsi a causa di una pressione, un fallimento ormonale, infezioni o sindrome dell’ovaio policistico (una malattia quale non permette produttività e l’uscita degli ovuli). Il primo segno di ciclo anovulatorio è l’ovulazione infrequente o irregolare. Ma molto spesso le donne non possono indovinare che hanno un problema. Per controllare è raccomandato di prendere la temperatura basale (durante 2-3 cicli), fare le prove su ormoni, e anche passare l’ecografia. Quando la causa esatta di ciclo anovulatorio è istituita e il trattamento necessario è eseguito, l’ovulazione può essere restaurata e la possibilità di una gravidanza considerevolmente aumenterà.

Causa numero 3 – La chiusura delle tube di Falloppio. Una delle cause più incontrate dell’infertilità è l’adesione delle tube di Falloppio. Annessite (infiammazione delle ovaie e tube), la clamidia, l’aborto influenzano negativamente il passo libero delle tube di Falloppio, si come la legatura (si forma come il risultato di processi infettivi lenti) restringe le tube e li fa diventare impraticabile. In questo caso, perfino l’ovulo maturo e spermatozoo sufficiente attivo non saranno capaci d’incontrarci. Buona condizione delle tube di Falloppio si verifica con l’esami differenti come isterosalpingografia (durante questa procedura il preparato speciale viene inserito nell’utero  e viene fatta una fotografia, quale mostra l’utero e la cavità delle tube). I risultati di questa procedura sono molto importanti, ma, fortunatamente, non tutti. Alla fine, la chiusura delle tube non è una diagnosi finale. Le tecnologie mediche moderne aiutano alle donne a dimenticare il problema, come l’infertilità.

Causa numero 4 – Patologia dell’utero. L’opportunità di essere in incinta e portare il bambino dipende in molto dello stato, della struttura, della patologia congenite dell’utero, e anche del trasformazione dell’endometrio per la causa di processo inf44698546-pravoiammatorio. Come risultato delle operazioni, gli aborti si formano il mioma, il polipo, le cicatrici che influenzano la possibilità della donna di diventare la madre. Isteroscopia –  uno dei metodi più efficaci di verificare la condizione dell’utero. (l’indicatore speciale si entra in un utero per controllare i pareti dell’utero, le condizioni dell’epitelio, per scoprire i tumori e altre patologie che interferiscono la gravidanza). I tumori, anche quelli benigni, è consigliato di estirpare. Dopo questo, per restaurare il fondo ormonale della donna, i dottori nominano un corso di terapia ormonale. Quando il problema è eliminato, la coppia può tentare la fortuna di nuovo per concepire il bimbo e superare l’infertilità.

 Causa numero 5 – l’incompatibilità immunologica. Il 15% delle coppie infertili soffrono d’incompatibilità immunologica. In altre parole, molto spesso il sistema immunologica della donna troppo attivamente influisce  il liquido seminale del compagno. Questo fenomeno rimane ancora  inesplicabile. Quando i spermatozoi arrivano alla vagina, l’organismo della donna crea anticorpi specifici che cambiano la composizione dello muco. In questo modo, il muco diventa così denso che i spermatozoi perdono la sua mobilità. Se i dottori sospettano l’incompatibilità immunologica della coppia, si realizzano gli esami supplementari per rivelare gli anticorpi  nell’organismo della donna. Fortunatamente, l’incompatibilità immunologica si può  facilmente superare con l’aiuto dell’inseminazione intrauterina quando lo spermatozoo è trasferito direttamente nell’utero  con un catetere speciale.