Spermiogramma

25.09.2020
Categoria:

Il numero delle coppie sposate infertili è in costante crescita da 20 anni. C’è una teoria sbagliata secondo cui la maggior parte di loro non può avere figli a causa dei problemi di salute delle donne. Ma secondo gli studi, l’infertilità maschile si verifica non meno dell’infertilità femminile, nel 50% dei casi. Pertanto, non sottovalutare i problemi di salute degli uomini.

Oggi quasi ogni coppia, quando pianifica una gravidanza, deve affrontare l’infertilità, deve sottoporsi a una diagnosi completa, entrambi i partner.Il test più efficace e semplice per diagnosticare la salute maschile è lo spermiogramma.

Uno spermiogramma è un’analisi di laboratorio dello sperma di un uomo (eiaculato), che viene eseguita per valutare la qualità dello sperma e la funzione di fecondazione maschile.

L’eiaculazione è costituito da cellule spermatiche (cellule mobili) e liquido seminale.

Con l’aiuto di uno spermiogramma, viene determinato quanto segue: il numero degli spermatozoi, la loro qualità, motilità, tipo, mutazioni patologiche e genetiche. Vengono inoltre valutati il ​​numero complessivo di sperma, la viscosità, il colore e il rapporto tra spermatozoi sani nel fluido seminale.

Chi ha bisogno di effettuare lo spermiogramma?

Non ci sono così tante indicazioni per l’analisi di spermiogramma. I medici raccomandano di fare uno spermiogramma a scopo profilattico a tutti gli uomini sopra i 30 anni, una volta all’anno, per controllare la loro salute. Prima di pianificare una gravidanza, per assicurarsi che abbia successo. Se la coppia non riesce a rimanere incinta entro un anno, vale anche la pena fare il test. Quando si utilizzano tecnologie di riproduzione assistita per la fecondazione o per la donazione a una banca del seme.

Inoltre, l’analisi può essere utilizzata per effettuare varie diagnosi: prostatite, varicocele o disturbi ormonali.

Prepararsi per la donazione dello sperma

Affinché il test sia efficace e i risultati siano affidabili, un uomo deve prepararsi per esso. A volte, un medico può prescrivere raccomandazioni personalizzate.

Ma ci sono le regole generali che devono essere seguite:

  • 5 giorni prima della consegna, è necessario astenersi dal rapporto sessuale. Ciò aumenterà il numero degli spermatozoi. Ma dovresti astenervi per non più di 7 giorni.
  • Entro 7 giorni, vale la pena rinunciare ai cibi grassi, piccanti e fast-food. Escludere anche alcol, caffè e sigarette.
  • Riduci l’attività fisica, non andare in palestra, sauna e bagno turco. Non fare bagni caldi.
  • Cura tutte le malattie infettive che causano infiammazione e febbre.
  • Se possibile, interrompere l’assunzione dei farmaci entro 24 ore: antibiotici, antidepressivi, psicotropi, analgesici narcotici e farmaci antinfiammatori.
  • Elimina i fattori di stress e l’eccitazione psico-emotiva. Possono causare interruzioni dell’equilibrio ormonale e, di conseguenza, influenzare lo stato dello sperma.

Come viene fatta la consegna del materiale?

Lo sperma è un materiale piuttosto particolare, sensibile alle condizioni esterne. Con una conservazione prolungata, la qualità e la vitalità dello sperma diminuiscono. Pertanto, è possibile eseguire il test solo su appuntamento e in condizioni di laboratorio, da dove andrà immediatamente per la ricerca.

Il materiale viene prelevato con l’aiuto della masturbazione. Per questo, c’è una stanza speciale nei laboratori, dove vengono create le condizioni appropriate. All’uomo viene data uno speciale contenitore sterile in cui raccoglie il materiale. La consegna all’assistente di laboratorio, che procede immediatamente all’analisi. È importante che l’uomo raccolga tutto l’eiaculato in un contenitore, poiché vari porzioni di sperma possono avere conteggi di spermatozoi diversi e la perdita di una parte può portare a un’analisi imprecisa. Il risultato può essere ottenuto entro un giorno.

Per i risultati più accurati, si consiglia di eseguire uno spermiogramma 2 volte, entro 2 settimane. Se i risultati differiscono, sarà necessario riprenderlo.

I valori normali dello spermiogramma

Se vengono seguite tutte le regole per la preparazione e la consegna di uno spermiogramma, allora i buoni risultati assomigliano a questo:

  1. Il volume del materiale è 3-6 ml.
  2. Colore: bianco-grigio, con una sfumatura gialla
  3. pH 7.2-.76
  4. Viscosità – 6.0-6.6
  5. Agglutinazione – assente
  6. Diluizione dell’eiaculato – da 10 a 40 minuti
  7. Numero degli spermatozoi – più di 20 milioni in 1 ml.
  8. Tra cui ci sono quelli vivi – 90-95%
  9. Attivi – oltre il 60%
  10. Leggermente mobili – 10-20%
  11. Patologicamente alterati – non più del 20%
  12. La presenza di eritrociti – da 0 a 2 nel campo visivo
  13. Leucociti – 3-5 nel campo visivo.

Inoltre, l’assistente di laboratorio esegue inoltre un test MAR, che determina la presenza degli anticorpi antisperma, per la diagnosi di infertilità immunologica. Normalmente, gli anticorpi non dovrebbero essere presenti.

Ragioni per il deterioramento dei risultati dello spermiogramma:

  • Malattie e patologie genetiche;
  • Effetti tossici, alcol, medicinali, radiazioni, sigarette, droghe, prodotti chimici;
  • Effetti nocivi dei composti di piombo, mercurio e altri metalli pesanti;
  • Frequenti malattie infettive e infiammatorie del sistema genito-urinario (prostatite, vescicolite), ad esempio, eziologia da clamidia;
  • Varicocele – ingrossamento delle vene dei testicoli;
  • Disturbi dell’equilibrio ormonale. Inoltre, puoi controllare FSH, LH, testosterone e prolattina;
  • Violazione della pervietà dei vasi deferenti, a seguito di lesioni o altri motivi;
  • Stile di vita malsano e peso corporeo in eccesso.

Tutti questi motivi, da soli o in combinazione, possono influire sulla qualità dello sperma. Alcuni, non possiamo correggere, ad esempio, quelli genetici. Ma a volte, puoi migliorare i risultati dello spermiogramma e aumentare le possibilità di fecondazione.

Come migliorare i risultati dello spermiogramma

Seguendo le semplici regole, in soli 3-4 mesi, puoi aumentare il numero degli spermatozoi sani e attivi, che ti permetteranno di fecondare un uovo e dare alla luce un bambino sano.

  • Dieta. Gli alimenti che mangiamo influenzano direttamente la nostra salute e anche lo sperma. Pertanto, migliorandone la qualità, è necessario modificare la propria dieta in una direzione sana. È necessario aumentare la quantità di proteine, verdure fresche e frutta. Rifiuta caffè e tè forte. Elimina i cibi grassi, fritti e piccanti dalla dieta. Ci sono anche meno fast food e snack secchi.  Non mangiare molti cibi con lo zucchero e vari snack salati. La tua dieta dovrebbe essere completa, equilibrata e varia;
  • Se sei obeso, devi perdere peso. Questo dovrebbe essere fatto con diete e esercizio moderato. Non fare esercizio fisico pesante;
  • L’alcol ha un effetto tossico sullo sperma. Pertanto, è necessario eliminare completamente l’alcol per il periodo di trattamento;
  • Escludere il fumo. Il tabacco influisce sulla motilità degli spermatozoi e può anche provocare alterazioni patologiche;
  • E altrettanto importante evitare situazioni stressanti che hanno un effetto negativo sulla produzione dello sperma e sulla potenza in generale;
  • Non abusare delle procedure ad alta temperatura: bagno, sauna, jacuzzi. Il surriscaldamento dei testicoli ha un effetto negativo sulla motilità degli spermatozoi.

È importante monitorare la propria salute sessuale, sottoporsi agli esami preventivi, non fare le cure delle malattie infettive da solo, e  alle prime manifestazioni consultare immediatamente un medico. Dopotutto, il trattamento iniziato nelle prime fasi aumenta le possibilità di un recupero rapido e completo.

  • Contattateci

    La maternità surrogata può provocare tante domande, incertezze e preoccupazioni. Non preoccupatevi! La nostra conoscenza ed esperienza hanno già aiutato le coppie a far luce su tutti gli aspetti di questo problema. Sarete anche voi i genitori felici con il nostro aiuto!

  • Potresti essere interessato a:
    17.04.2020
    Endometriosi
    Oggi la medicina distingue tante malattie del sistema riproduttivo femminile, tra cui l'endometriosi. Diamo un'occhiata che tipo di malattia sia, le sue cause, i sintomi e il trattamento. L'endometrio è la mucosa che riveste l'intera cavità interna dell'utero. La funzione principale di questo strato è creare le condizioni per l'impianto di un uovo fecondato nella parete uterina.
    Maggiori dettagli
    02.02.2015
    Tesa/Tese /Pesa/Mesa – Prelievo del liquido seminale in modo chirurgico per superare la sterilità maschile
    Sterilità maschile può essere dovuta per l’assenza di spermatozoi nel liquido seminale, a causa d’una operazione precedente o gli affetti d’azoospermia. In questi casi il raccoglimento del liquido seminale in modo chirurgico s’utilizza con le tecniche nuove.
    Maggiori dettagli
    28.01.2015
    L'infertilità. Cause, sintomi e trattamento.
    L’infertilità viene diagnosticata quando una coppia non rimane incinta dopo un anno di rapporti sessuali regolari non protetti. Le donne d’età superiore ai 35 o le donne con i cicli mestruali irregolari, quelli che sono capaci di rimanere incinta, ma non possono portare la gravidanza sono considerate infertili e devono rivolgersi ad un specialista richiesto.
    Maggiori dettagli
    Richiedere una chiamata
    * Required fields