Agopuntura per la riproduzione assistita

15.06.2021
Agopuntura per la riproduzione assistita
In questo articolo

Cos’è l’agopuntura?

L’agopuntura è un’antica procedura cinese durante la quale i punti biologicamente attivi del corpo umano vengono influenzati mediante gli aghi speciali. La riflessologia è classificata come medicina alternativa, ma allo stesso tempo molti medici riconoscono l’efficacia di questo metodo e lo prescrivono insieme alla terapia tradizionale per migliorare l’effetto. L’agopuntura era usata dagli antichi medici cinesi, che già allora notavano il suo effetto positivo sul corpo e sui processi che si svolgono in esso. Secondo la loro teoria, ci sono punti del corpo umano che si trovano in quei luoghi in cui circola l’energia vitale. L’impatto su uno dei punti ha un effetto positivo su un sistema di organi specifico o su un certo organo.

Questa procedura viene utilizzata per trattare varie malattie, dall’ipertensione e alle sindromi depressive. Inoltre, l’agopuntura allevia il dolore e riduce il livello di stress del paziente. Vale la pena notare che l’agopuntura è diventata molto popolare in ginecologia, in particolare nel trattamento dell’infertilità, ma ne parleremo più avanti.

Cos’è l’infertilità e le sue cause

Una coppia è considerata sterile se dopo un anno di vita sessuale attiva, senza alcun metodo contraccettivo, non riesce a concepire un figlio. Questa patologia è sempre più comune nel mondo moderno. E oggi circa il 15% delle coppie nel mondo non può avere figli, e nei paesi dell’ex-Unione Sovietica questo numero raggiunge il 20%.

Ma la medicina moderna dimostra con successo che l’infertilità non è una “sentenza”, la scienza non si ferma e ogni anno vengono inventati nuovi metodi per affrontare questo problema. Esistono metodi artificiali di fecondazione o la “lotta” contro la causa che ha portato alla sterilità.

Spesso le donne vengono accusate di infertilità, ma la causa potrebbe essere in ciascuno dei partner. I sintomi dell’infertilità maschile sono praticamente assenti, quindi si ritiene che gli uomini ne soffrono molto meno spesso, ma secondo le statistiche si verifica nel 47-48% di tutti i casi.

Tra i motivi principali si può notare:

  • Violazione della struttura o del numero degli spermatozoi (ridotta attività, scarsa qualità dello sperma, ridotta concentrazione in un millilitro di eiaculato)
  • Anomalie congenite, che includono l’ostruzione del dotto deferente o la loro assenza, anorchismo, fimosi
  • Varicocele
  • Malattie a trasmissione sessuale (sifilide, clamidia, gonorrea)
  • Malattie infettive e infiammatorie del sistema genito-urinario (pielonefrite, uretrite, orchite, prostatite)
  • Trauma genitale
  • Uso eccessivo di alcol, nicotina o altre sostanze proibite
  • Malattie sistemiche (diabete mellito, cirrosi, obesità, insufficienza cardiaca o renale)
  • Malattie che richiedono un intervento chirurgico (idrocele, ernia inguinale)
  • Disturbi del background ormonale
  • Fattori psicologici (spesso dovuti alla paura di avere un figlio, forte stress sul lavoro, litigi tra futuri genitori)

L’infertilità femminile ha molte più ragioni rispetto all’infertilità maschile, poiché qualsiasi fallimento nel lavoro del corpo complica a volte il processo di concepimento.

Tra i motivi più comuni ci sono:

  • Disturbi endocrini che portano a squilibri ormonali
  • Erosione della cervice
  • Disfunzione ovarica (malattia policistica, cicatrici sulla membrana esterna, disturbi dello sviluppo follicolare)
  • Irregolare o mancanza di ovulazione
  • Danni ai genitali o ai tubi
  • Anomalie nella struttura o nella posizione dell’utero
  • Endometriosi, una malattia in cui la mucosa dell’utero cresce oltre i suoi limiti
  • La displasia della cervice è una crescita disordinata delle cellule nell’utero, che senza un trattamento speciale può trasformarsi in cancro
  • Menopausa precoce
  • Grave restringimento delle tube di Falloppio
  • Infertilità immunologica, in cui il corpo della donna secreta gli anticorpi contro lo sperma del partner
  • Ragioni psicologiche associate alla paura di diventare madre, al parto, all’insicurezza nell’ uomo

Effetti dell’agopuntura nel trattamento della fertilità

In passato l’agopuntura non era efficace nel trattamento dell’infertilità a causa della mancanza dei metodi diagnostici affidabili che potessero individuare la causa esatta dell’infertilità. Ora, grazie a molti esperimenti scientifici che hanno portato la sua efficacia, questa procedura viene utilizzata come un ulteriore modo per risolvere il problema.

Tra le teorie che spiegano l’effetto positivo dell’agopuntura ci sono:

  1. Influenzano ai certi punti, le terminazioni nervose vengono eccitate e il flusso sanguigno aumenta. Successivamente, aumenta la concentrazione di encefaline ed endorfine, che riducono il dolore.
  2. Con l’aiuto della risonanza magnetica, degli ultrasuoni e di altri metodi di ricerca, abbiamo scoperto gli effetti sulla corteccia cerebrale, vale a dire un cambiamento nell’attività. Poiché le strutture del cervello sono associate a un particolare sistema del corpo, puoi vedere che dopo la stimolazione si verificano cambiamenti positivi negli organi.
  3. Stimolazione delle fibre nervose “veloci” che innescano processi di rigenerazione.

La procedura viene eseguita con speciali aghi monouso di diverse lunghezze e spessori (in media 0,3 mm di spessore e 2-15 cm di lunghezza), che dipende dall’età, dal sesso e dal fisico della persona.

In termini di trattamento, l’agopuntura affronta una serie di cause di infertilità:

  • L’agopuntura migliora la circolazione sanguigna in tutto il corpo e nei tessuti riproduttivi. Di conseguenza, c’è un ispessimento dell’endometrio, necessario per l’impianto dell’embrione. Allo stesso tempo, riduce la congestione venosa nella piccola pelvi
  • Allevia lo stress psico-emotivo, che è una delle cause più comuni
  • Normalizza il sistema endocrino e gli ormoni e attiva anche le ovaie. Di conseguenza, la donna ha un’ovulazione normale e stabile
  • Questa procedura viene utilizzata per normalizzare il ciclo mestruale e ridurre il dolore durante i giorni del ciclo
  • Dopo le manipolazioni negli uomini, viene stimolata la produzione di sperma di alta qualità
  • Nelle donne viene prodotta una secrezione vaginale, che contribuisce all’avanzamento dello sperma e alla fecondazione
  • L’agopuntura è efficace nel combattere i processi infiammatori cronici, come la prostatite negli uomini
  • Inoltre, la salute della futura mamma è di primaria importanza nel concepimento e nello sviluppo del bambino, quindi l’effetto immunomodulante dell’agopuntura può aiutare in questo

Per il miglior risultato, al paziente può essere prescritta l’agopuntura in combinazione con:

  1. Psicoterapia.
  2. Fisioterapia.
  3. Massaggi.
  4. Adeguamenti nello stile di vita.
  5. Rispetto del regime del giorno e alimentazione.

Affinché la sessione sia confortevole ed efficace, vale la pena essere in uno stato rilassato e rinunciare all’attività fisica il giorno prima della procedura. Sintonizzati su un pensiero positivo e affidati completamente allo specialista. L’agopuntura va considerata una delle procedure più sicure se vai da uno specialista e segui tutti i consigli.

Comunque occorre notare che ci sono poche controindicazioni alle sessioni di riflessologia:

  • La presenza di un tumore maligno attivo
  • Insufficienza cardiaca, renale o epatica
  • Disordini mentali
  • Malattie della pelle purulente
  • Aumento della temperatura corporea

Agopuntura con FIVET

La conferma degli effetti positivi dell’agopuntura è stata descritta in molti articoli scientifici, ad esempio in “Fertilità e sterilità”. Inoltre, gli scienziati americani hanno dimostrato che l’efficacia della fecondazione in vitro utilizzando questa procedura aumenta del 60%.

Dai dati di cui sopra, si può concludere che l’agopuntura è un metodo complementare abbastanza efficace. Questa procedura non garantisce un risultato rapido, poiché il trattamento viene eseguito in sessioni in media per 10-14 giorni e funziona in combinazione con altre raccomandazioni del medico curante.

Potresti essere interessato a:
02.07.2015
Il numero delle procedure di FIVET è considerevolmente aumentato in Lettonia
Si riferisce, che al programma di fecondazione assistita possono prendere la parte le coppie sposate a quale hanno diagnosticato la diagnosi "la sterilità" dopo il controllo. Dopo questo il paziente può iscriversi in una di cinque cliniche che realizzano il servizio di procedura FIVET sulla base del contratto a spese di fondi pubblici.
Maggiori dettagli
03.07.2019
IVF protocolli
Grazie agli ultimi ritrovati della medicina contemporanea di riproduzione assistita, ed in particolare, ai metodi di fecondazione in vitro, tante coppie che hanno sofferto di infertilità per molti anni , ottengono una possibilità di avere propri figli.
Maggiori dettagli
22.07.2021
Transfer degli embrioni crioconservati
Grazie alla procedura di crioconservazione di laboratorio, è diventato disponibile il trasferimento dell'embrione nella cavità uterina. Solo i campioni di alta qualità vengono congelati, quindi aumentano le possibilità di successo della fecondazione.
Maggiori dettagli