La maternità surrogata in Brasile

La maternità surrogata in Brasile è consentita, ma c’è un dettaglio necessario interessante. La madre surrogata deve avere legami familiari con uno dei futuri genitori del bambino.

Legislazione


L’atteggiamento nei confronti delle tecnologie di riproduzione assistita nel mondo rimane ambiguo; l’opinione pubblica dipende in gran parte dalla posizione del governo e della chiesa.
Nella maggior parte dei paesi, questo metodo di trattamento dell’infertilità è vietato, in alcuni paesi non esiste un quadro normativo chiaro che regolerebbe l’ambito di applicazione delle tecnologie di riproduzione assistita.
In Brasile, la maternità surrogata non è vietata e viene praticata, ma solo un parente può gestare un figlio per una coppia.
Non è sempre possibile trovare una madre surrogata tra parenti, quindi le coppie brasiliane che vogliono diventare genitori vanno all’estero in cerca di una clinica adatta.
La maternità surrogata in Brasile è consentita, ma è possibile cercare la madre surrogata solo tra parenti.

Costo


Dal momento che non è sempre possibile trovare una parente che accetta di gestare un bambino per una coppia sposata, i brasiliani sono costretti ad andare all’estero per trovare una madre surrogata.
Le coppie sterili provenienti da tutto il mondo vengono ogni anno in Ucraina per partecipare ai programmi di trattamento dell’infertilità.
Il paese ha un gran numero dei grandi centri di medicina riproduttiva, tra cui VittoriaVita – un’agenzia di maternità surrogata che sviluppa e fornisce supporto per singoli programmi integrati che costano da 36.000 a 50.000 euro.

Una madre surrogata in Ucraina – chi è lei?

Una madre surrogata è una donna che accetta di dare alla luce un figlio per una coppia sterile. Con il bambino, la surrogata non ha una connessione genetica, perché i materiali biologici per la fecondazione sono forniti dai genitori biologici. Una donna riceve un compenso finanziario per i suoi servizi.
Una donna che ha deciso di diventare la madre surrogata deve soddisfare una serie dei requisiti:

  • età dai 19 ai 35 anni,
  • cittadinanza ucraina,
  • buona salute,
  • bambino / i nativo in buona salute,
  • senza il taglio cesareo,
  • fattore di rhesus positivo,
  • stile di vita sano,
  • consenso del coniuge.

Una donna viene sottoposta a un esame, in base ai risultati dei quali il medico rilascia una conclusione sulla sua disponibilità a partecipare al programma. La madre surrogata stipula un contratto con una coppia sposata, a garanzia della tutela dei suoi diritti.

L’Ucraina è il leader della maternità surrogata

L’Ucraina è considerata il centro di maternità surrogata nel mondo per una serie dei motivi:

Alto livello di medicina

La qualità dei servizi medici forniti dalle cliniche di medicina riproduttiva è rigorosamente controllata dalla legge.
Solo le istituzioni mediche con accreditamento corrispettivo hanno il diritto di utilizzare tecnologie di riproduzione assistita.

Legittimità

Quasi tutti i metodi di tecnologie di riproduzione assistita sono legali in Ucraina. Le agenzie di maternità surrogata operano in base a un contratto che protegge i diritti dei genitori genetici, delle madri surrogate e dei bambini. La procedura per i programmi di trattamento dell’infertilità è rigorosamente regolata a livello legislativo.

I prezzi ragionevoli

L’Ucraina è uno dei paesi più economici nel campo della medicina. Il costo medio di un programma di maternità surrogata è abbastanza abbordabile per le persone che non possono permettersi gli stessi servizi nel loro paese d’origine.

Rilascio dei documenti per il bambino

I genitori biologici non devono preoccuparsi del rilascio e legalizzazione dei documenti per il bambino per l’ambasciata, poiché il supporto legale è incluso nel costo del programma.
I nomi dei genitori sono inseriti nel certificato di nascita, non è necessario adottare bambino.

Ampia selezione dei centri di tecnologia riproduttiva

Oggi in Ucraina c’è un gran numero delle agenzie di maternità surrogata che lavorano con un contratto in conformità con la legislazione ucraina.
I grandi centri della tecnologia riproduttiva creano i propri database delle madri surrogate e donatrici degli ovociti. Le agenzie offrono una vasta gamma dei programmi di trattamento dell’infertilità, un approccio individuale e il pieno supporto per tutti i partecipanti.
  • Contattateci

    La maternità surrogata può provocare tante domande, incertezze e preoccupazioni. Non preoccupatevi! La nostra conoscenza ed esperienza hanno già aiutato le coppie a far luce su tutti gli aspetti di questo problema. Sarete anche voi i genitori felici con il nostro aiuto!

  • Potresti essere interessato a:
    02.02.2015
    Maternità surrogata in Israele. La legge della surrogazione in Israele.
    Ogni anno la maternità surrogata diventa il metodo più popolare di cura della sterilità ma questo processo è permesso solo in pochi paesi come: in Ucraina, negli Stati Uniti, in Georgia, in Israele eccetera.
    Maggiori dettagli
    06.04.2015
    Maternità surrogata in Tailandia
    BANGKOK: il parlamento provvisorio della Tailandia ha approvato una legge che proibisce i stranieri a cercare i servizi della Maternità surrogata e di fermare l'industria di "utero in affitto" che ha portato il paese Asiatico Sudorientale a una destinazione superiore per il turismo della fertilità.
    Maggiori dettagli
    28.09.2018
    La maternità surrogata in Russia
    Questa tecnologia di PMA è legale in Russia, ma ci sono alcune difficoltà che le coppie affrontano dopo il parto. La legislazione non riflette pienamente le particolarità e la regolamentazione della medicina riproduttiva, in cui vi sono molte lacune e carenze.
    Maggiori dettagli
    Richiedere una chiamata
    * Required fields