Noi con nostri clienti siamo una famiglia

03.12.2021
Noi con nostri clienti siamo una famiglia
In questo articolo

Entro già 13 anni di lavoro nell’ambito della medicina riproduttiva VittoriaVita ha trovato mille amici dagli angoli diversi di pianeta.Tutti sono le coppie sposate che,grazie al loro grande desiderio, nostro lavoro e grazie alle madri surrogate sono diventati i genitori felici. Entro questi anni sono stati nati mille bambini e bambine sani. Qualcuno sta frequentando già la scuola media, qualcuno ha sentito le mani dei genitori per la prima volta nella vita solo pochi minuti fa. Tutti loro sono la famiglia grande di Vittoria Vita! Siamo felici che anche dopo aver finito il programma della maternità surrogata i genitori tengono il contatto con noi, condividono loro piccole gioie e grandi successi dei loro figli.

Poco fa nel corso del viaggio per lavoro in Germania, la squadra di VittoriaVita ha incontrato due famiglie che hanno finito il programma sei mesi fa.

“Era un piacere vedere i bambini ed i loro genitori tra sei mesi, ed anche sentire come sono felici. Nonostante la distanza, contattiamo sempre tramite social e siamo diventati amici. Ed anche un piacere grandissimo per noi è che anche dopo il programma loro rimangono la parte della nostra famiglia VV.
Una delle famiglie anche mi ha chiesto di venire al battesimo del loro figli e per me è veramente il momento di ringraziamento più sensibile che potesse essere”, – ha raccontato la coordinatrice dei clienti Iryna Lopatiuk.

Le famiglie di entrambi due ragazzi sono di Germania, ma si sono conosciuti in Ucraina. Dopo il ritorno a casa hanno stabilito l’amicizia tra le famiglie. Hanno tantissimo in comune – essere genitori ed essere di VittoriaVita!

Grazie per la fiducia!

Potresti essere interessato a:
09.04.2020
Se ci sia bisogno di un “riposo” tra le procedure di fecondazione in vitro?
Un riposo nelle procedure di fecondazione in vitro è una delle raccomandazioni della maggior parte dei medici. Alcuni esperti consigliano di sdraiarsi per 15-25 minuti dopo la fecondazione in vitro, altri insistono sulla necessità di limitare l’attività fisica durante il giorno o anche per qualche giorni.
Maggiori dettagli
10.04.2020
Sindrome di Asherman o sinechie intrauterine
Il problema dell’infertilità è molto rilevante nel nostro tempo. E nonostante il fatto che la medicina di oggi si stia sviluppando abbastanza rapidamente, le statistiche mostrano solo un aumento delle coppie sterili nel mondo. La sterilità femminile è divisa in 2 grandi categorie: mancanza di concepimento e incapacità di dare alla luce un bambino. Il problema di un aborto spontaneo è più grave.
Maggiori dettagli
18.06.2020
Ormone antimulleriano e fecondazione in vitro
Il sistema riproduttivo femminile dipende molto dall'attività ormonale nel suo corpo. Fondamentalmente, sono sufficienti alcuni esami del sangue e si possono trarre conclusioni sul sistema riproduttivo femminile.
Maggiori dettagli