Quando meglio congelare gli ovuli alle donne

Comments: 0 | luglio 8th, 2015

Gli specialisti consigliano alle donne di congelare gli ovuli all’età prima di 35 anni

Gli esperti affermano che congelare gli ovuli all’età prima di 35 anni è il miglior modo di partorire per la donna. Come ha mostrato la nuova ricerca, la natalità diminuisce fortemente all’età più avanzata, perciò gli esperti consigliano alle donne di nascere i bambini all’età più giovane. Statisticamente, le probabilità di una donna di 44 anni di capitare incinta è a 18% meno in confronto alla donna che è più giovane.

In ospedale di Universitario Quiron-Dexeus a Barcellona è stata condotta una ricerca. Circa 4000 donne hanno partecipato all’età di 38-44 anni  che sono passate attraverso 5841 cicli di fecondazione in-vitro. I ricercatori hanno analizzato i dati di tutti partecipanti e hanno scoperto che il livello di tasso di natalità è considerevolmente diminuito alle donne d’età avanzata. La ricerca mostrò che avendo 38-39 anni il tasso di natalità fece 24% mentre le donne d’età 40-41 anni avevano il tasso di natalità solo 15%. Il livello di tasso di natalità ha continuato di diminuire e all’età di 42-43 anni ha fatto il 6,6%.

Oggi molte donne, perfino, bene istruite, non sono ancora completamente informate su dettagli di livello di tasso di natalità. Adesso la maggior parte di donne pensano prima della loro carriera, stato finanziario prima che pensano di creare una famiglia. Molte donne imitano le persone famose che nascono i figli all’età avanzata , ma tuttavia nessuno sa che molto spesso loro non possono concepire in modo naturale. Tante di queste donne hanno cercato l’aiuto ai centri della fertilità.

Il dottore Stewart Laveri, il consulente-ginecologo da ospedale di Hammersmit spera che i risultati di questa ricerca permetteranno alle donne d’età avanzata che vogliono fare una famiglia, trovare la comprensione più realistica.

 

Comments

comments