Le donne che hanno partorito tardi, vivono di più

Comments: 0 | ottobre 26th, 2015

La durata del periodo della fertilità è direttamente collegata con il processo d’invecchiamento. La fertilità più durevole è causata da caratteristiche genetiche.  Come ha mostrato la ricerca, le donne che hanno partorito il bambino dopo 33 anni vivono fino a 95 anni in due volte più spesso che le donne che hanno partorito l’ultima volta a 29 anni.

Il dottore Thomas Perlz dal Centro dell’università di Boston ha commentato: “Questo non significa che le donne devono dilungare la maternità. Forse, la capacità di concepire il bambino in età avanzata significa che l’organismo è in buona condizione e che l’invecchiamento procede lentamente”.

Gli scienziati hanno effettuato l’analisi genetica di 551 famiglie, dove ci sono molti persone longeve. Cosi è stata fissata l’età a cui 462 di donne hanno partorito l’ultima volta e quanto sono vissuti. I specialisti hanno assunto che le donne-persone longeve sono propensi di partorire all’età tarda a causa della loro genetica. E ci sono tutte le probabilità di trasferire questi geni alle generazioni successive. Forse, per questo motivo 85% delle donne vive fino a 100 anni e solo 15% degli uomini.

Comments

comments