La tossicosi della madre è salutevole per il bambino

Comments: 0 | ottobre 23rd, 2015

 

La tossicosi al mattino influenza positivamente l’intelligenza del bambino. Comunque i ricercatori  avvertano che gli effetti utili dall’indisposizione del mattino non estendono su vomito eccessivo (l’iperemesi delle donne incinte).

I ricercatori dall’università di Toronto hanno scoperto: le donne che non soffrivano di nausea e non vomitavano durante la gravidanza, avevano gli aborti in primi tre mesi da 3 a 10 volte più spesso che le donne con i sintomi di tossicosi.

I bambini, le madri di cui hanno sofferto da tossicosi al mattino, hanno meno rischio di nascere prima del termine, avere i difetti congeniti e il peso basso. I risultati di prove per l’IQ a tali bambini erano più alti.

Gli scienziati hanno analizzato i dati delle ricerche condotte in cinque paesi tra anni  1992 e 2012. Circa 850 000 delle donne incinte hanno partecipato a questa ricerca. L’analisi ha scoperto: le donne che soffrivano di tossicosi, la nascita prematura era in 6,4% dei casi mentre agli altri in 9,5% dei casi. Le donne che non avevano l’indisposizione al mattino avevano il rischio del aborto in 3 volte più alto. Il rischio dei difetti congeniti al bambino era ridotto dal 80% fino a 30%.  L’influenza positiva era particolarmente notevole tra donne di 35 anni e più.

Il ricercatore principale Gideon Coren racconta: “ la nausea forte durante la gravidanza influenza negativamente la salute e la qualità della vita femminile. I nostri risultati mostrano che questi sintomi hanno l’effetto positivo sul feto. Questo può esser causato da sfondo ormonale più favorevole in caso di tossicosi sebbene questa ipotesi non sia ancora approvata”.

Comments

comments