Il problema di menopausa sarà risolta nei prossimi 20 anni

Comments: 0 | settembre 3rd, 2015

Gli scienziati dichiarano: in futuro sarà possibile ringiovanire l’ovaie e prolungare la fertilità

Durante gli anni scorzi le tecnologie cellulari e la medicina rigenerativa sono avanzate fortemente. Secondo l’esperto Aubree de Gray, il problema di menopausa sarà risolta nei prossimi 20 anni. Questo aiuterà a spostare i confini che definiscono il periodo di possibilità di concezione e parto.
Lo scienziato pensa che la terapia anti aging può esser usata per gli organi riproduttivi. Per esempio, nella teoria c’è un’opportunità di ringiovanire l’ovaie, stimolando e sostenendo la riserva esistente di cellule staminali. I metodi d’ingegneria permettono di creare i nuovi tessuti dell’ovaie. La tecnologia simile è già usata per creare il cuore artificiale. Comunque non tutti gli esperti condividono la possibilità di tale approccio, finchè non ci sono dati sperimentali che confermano che le cellule staminali rinnovano e aggiornano l’ovaie.
Gli esperti hanno annotato che se anche la teoria di ringiovanimento dell’ovaie causa ancora molte domande, pero l’idea che il modo di vivere malsano accelera l’arrivo di menopausa condividono tutti i rappresentanti di comunità medica. Come ha mostrato la ricerca, il fumo può accelerare l’arrivo di menopausa per alcuni anni.
È stato istituito che molte donne europei che fumavano con la mutazione genetica hanno affrontato la menopausa per 9 anni prima del tempo debito. La tale mutazione è stata fissata al 7% delle donne del tipo europeo che hanno partecipato alla ricerca.

Comments

comments